02:15 31 Maggio 2020
Italia
URL abbreviato
239
Seguici su

Almeno due persone sono rimaste ferite e verserebbero in condizioni molto gravi. Sul posto al lavoro 8 squadre del nucleo Nbcr.

Si è verificata un'esplosione nell'industria chimica 3V Sigma di Porto Marghera, alle porte di Venezia, la quale ha scatenato un poderoso incendio.

Almeno due persone sono rimaste ferite e verserebbero in gravi condizioni, mentre sul posto sono intervenute 8 squadre del nucleo Nbcr, ovvero addestrato per emergenze nucleari, biologiche chimiche e radiologiche.

Il rogo, come è possibile evincere da alcune immagini pubblicate su Twitter, sono visibili a chilometri di distanza e, in ragione della natura dei materiali lavorati nel complesso industriale, il comune di Venezia ha richiesto ai cittadini di non uscire di casa, chiudendo bene porte e finestre, vicino alle quali è necessario mettere dei panni umidi.

​Nella zona è stato interrotto il servizio di tutte le linee di trasporto pubblico, compreso quello ferroviario, che passano in zona, le quali sono state deviate o sospese.

Non è ancora stato appurato con certezza quale sia stata la causa dell'incidente, anche se pare probabile che esso possa essere stato causato dall'esplosione di un serbatoio.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook