16:30 01 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
0 15
Seguici su

Alle 03.00 della notte, nella periferia nord del capoluogo lombardo, ha esondato il fiume Seveso, portando sott'acqua un intero quartiere.

A causa dei forti temporali che nelle scorse ore si sono abbattuti su Milano, nella notte si è verificata l'esondazione del fiume Seveso, a Milano.

Le acque hanno iniziato a fuoriuscire dagli argini intorno alle ore 03:00, inondando tutto il quartiere intorno a Viale Fulvio Testi.

Lo straripamento ha causato inoltre il crollo di un albero, il quale ha rischiato di tranciare i cavi della rete elettrica, mentre in diverse parti del quartiere sono stati segnalati dei black out.

I vigili del fuoco e la Protezione civile sono adesso al lavoro per riportare la situazione alla normalità, mentre le autorità hanno reso noto che l'esondazione porterà a variazioni sulle tratte del servizio di trasporto pubblico.

Sui social network diversi utenti hanno condiviso delle sequenze filmate che rendono conto della situazione nella periferia nord di Milano.

​Fenomeni di questo genere non rappresentano un caso isolato per i quartieri che sorgono alle sponde del Seveso, con importanti inondazioni che erano già avvenute nel 2014, nel 2016 e nel 2019.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook