23:55 02 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia: prosegue la fase 2 (10-20 maggio) (105)
0 0 0
Seguici su

Dopo la conferma da parte del ministro dell'istruzione Azzolina sullo svolgimento degli esami di Stato in presenza, il Consiglio superiore della pubblica istruzione ha richiesto un protocollo di sicurezza nazionale per proteggere l'incolumità degli studenti e degli insegnanti.

Il Consiglio superiore della pubblica istruzione (Cspi) si è espresso sul tema della maturità 2020 in seguito alle dichiarazioni del ministro dell'istruzione Lucia Azzolina nel corso dell'audizione in Commissione Cultura alla Camera. 

Secondo il Cspi è necessario provvedere ad un protocollo di sicurezza nazionale che garantisca la salute di studenti, insegnanti e di tutto il personale coinvolto. In sua assenza o nell'impossibilità di poterne applicare le prescrizioni è indispensabile prevedere che gli esami di maturità avvengano a distanza. 

Le dichiarazioni del ministro dell'istruzione sulla maturità 2020

Ieri la ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, ha confermato i colloqui in presenza sulla base delle indicazioni del comitato tecnico-scientifico.

"Gli esami di Stato per il secondo ciclo avranno inizio il 17 giugno, con lo svolgimento di colloqui, della durata massima di circa un'ora, in presenza, senza che comunque sia messa a repentaglio la sicurezza per tutte le persone coinvolte." - queste le parole del ministro

La prova si svolgerà davanti a una commissione composta da membri interni e con un presidente esterno.

Alla Commissione Cultura della Camera il ministro dell'istruzione ha anche confermato che gli insegnanti potranno bocciare quegli studenti con un quadro carente e che non sarà garantito il 6 politico.

Tema:
Coronavirus in Italia: prosegue la fase 2 (10-20 maggio) (105)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook