04:57 02 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
10543
Seguici su

Silvia Romano si è convertita all'Islam, è stata una sua libera scelta, ha detto agli agenti segreti italiani. Non è stata costretta a sposare nessun uomo e non è stata violata.

Silvia Romano è rientrata in Italia e scesa dal Falcon 900 ha subito stupito il suo abito islamico in stile somalo, un lungo abito verde che le copriva tutto il corpo dal capo ai piedi.

È lei stessa a svelare il perché di quell’abito agli 007 italiani: “mi sono convertita all’Islam, è stata una mia libera scelta”.

Silvia Romano si è quindi convertita alla fede islamica in questi 15 mesi di prigionia tra le mani dei jihadisti di Al Shabab.

Silvia ha detto di essere stata trattata bene e di non essere stata costretta al matrimonio e di non aver subito alcun tipo di violenza.

Ritornerà nella sua Milano e nel suo quartiere dove la attendono per farle festa in abiti da donna musulmana quindi.

L'ipotesi riscatto

Salvini nel pomeriggio, ospite su Rai Tre, ha ipotizzato che per la sua liberazione possa essere stato pagato un riscatto. 

Nessuna conferma o smentita ufficiale al riguardo da parte del Governo o del ministro degli Esteri Di Maio, che su Facebook posta una foto di Silvia in abiti islamici.

Silvia Romano è atterrata oggi all'aeroporto di Ciampino, dove l'hanno aspettata il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Ieri Conte ha annunciato la liberazione di Silvia su Twitter. "Silvia Romano è stata liberata! Ringrazio le donne e gli uomini dei servizi di intelligence esterna. Silvia, ti aspettiamo in Italia!", ha scritto Conte.

Correlati:

Silvia Romano liberata con il contributo degli 007 turchi
Silvia Romano è tornata in Italia
Salvini ipotizza il pagamento di un riscatto per Silvia Romano
Tags:
rapimento
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook