20:44 26 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
764
Seguici su

Silvia Romano è atterrata all'aeroporto di Ciampino, dove l'hanno aspettata il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Alle 14:00 a Ciampino è arrivato l'aereo che con un volo militare ha riportato Silvia Romano in Italia. La ragazza è finalmente tornata in Italia.

Nel pomeriggio Silvia sarà trasferita alla sede dei Carabinieri dei Ros dove sarà ascoltata dagli inquirenti. 

In precedenza la viceministro agli Esteri Marina Sereni intervenendo a Omnibus ha riferito che Silvia Romano è stata liberata anche con il contributo dei servizi segreti turchi che sono “presenti in quell’area”.

Gli 007 turchi sono stati determinanti “per identificare il luogo e agire al momento giusto” ha riferito Sereni.

Segui la diretta dall'aeroporto: 

Di Maio ha poi pubblicato su Twitter l'immagine di Silvia a Ciampino.

Anche il premier ha pubblicato su Twitter il momento del ritorno della ragazza.

"Si è appena conclusa l’operazione che ha portato alla liberazione della nostra connazionale Silvia Romano, dopo una prigionia lunga 18 mesi", ha dichiarato Conte.​​

Ha sottolineato "l’impagabile lavoro delle donne e degli uomini del Ministero degli Affari Esteri e dell’intera Unità di crisi della Farnesina".

"Il sorriso di Silvia infonde in tutti noi, in tutto il Paese, una grande energia, una boccata di ossigeno più che mai necessaria in questo momento. Bentornata a casa!" ha concluso lui.

Il 20 novembre 2018 Silvia Romano è stata rapita a Chakama, in Kenya, durante un attacco armato da un gruppo di 8 persone appartenenti ad una banda locale.

Ieri il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha annunciato la liberazione di Silvia su Twitter. "Silvia Romano è stata liberata! Ringrazio le donne e gli uomini dei servizi di intelligence esterna. Silvia, ti aspettiamo in Italia!", ha scritto Conte.

Video 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook