10:43 21 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
316
Seguici su

Sembra che il 2020 riservi altre sorprese negative. Secondo i dati del Centro Europeo questa estate ci sarà un super caldo che potrebbe portare a una gravissima siccità.

La previsione per 3 mesi del Centro europeo (ECMWF) presume un forte surriscaldamento dovuto all'anticiclone africano e conferma un altro grave problema che si profila all'orizzonte. 

Nei prossimi giorni in Italia inizia un vero periodo estivo, con temperature ben superiori ai 27-28 ° C, riporta il Meteo, soprattutto nella parte meridionale del centro. Già a giugno grazie alla maggiore radiazione solare si prevede che le temperature saranno ben al di sopra della media, con valori già superiori a 30° C (+2°C).

Poi verrà la volta del noto anticiclone africano, che già si è fatto conoscere nelle ultime estati italiane. Secondo l’aggiornamento del centro europeo da luglio ad agosto, aumenterà la probabilità di ondate di calore molto intense e prolungate. Oltre al forte caldo bisognerà affrontare una forte afa con masse di aria calda provenienti dal continente africano arricchite dall'umidità proveniente dal mare. Tutto sarà ulteriormente aggravato dalla necessità di dover indossare maschere (fino a nuovo avviso), soprattutto nei luoghi pubblici.

Tuttavia i dati che più preoccupano degli ultimi aggiornamenti è la mancanza di precipitazioni, che può durare per molte settimane in diverse regioni del nostro territorio. Se la mancanza di piogge continua così in estate la siccità potrebbe rappresentare un rischio particolare, con danni all'agricoltura e gravi problemi di approvvigionamento idrico.

Correlati:

Coldiretti, allarme siccità in Italia: Fiumi e laghi italiani come d’estate
Sud a rischio siccità, Coldiretti lancia l'allarme
Cambiamento climatico, allarme siccità in Italia
Tags:
Meteo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook