04:57 02 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
112
Seguici su

Il Consiglio Superiore dell'Istruzione ha approvato l'ordinanza relativa agli esami di terza media, i quali saranno svolti per via telematica previa consegna di un elaborato scritto.

Dopo essere stata adeguatamente approntata, l'ordinanza per il sostenimento degli esami di terza media è stata inviata al Consiglio Superiore della pubblica Istruzione.

Il testo della stessa prevede che studenti e studentesse vengano valutati con lo scrutinio finale, il quale terrà conto di un elaborato scritto, la cosiddetta tesina, da consegnare entro il 30 maggio.

L'argomento di quest'ultimo dovrà essere concordato con il personale docente in modo tale da valorizzare il percorso individuale di ciascuno studente.

Esso sarà presentato oralmente ma per via telematica di fronte al Consiglio di classe e sarà giudicato in base a diversi parametri, tra cui l'originalità, la coerenza con l'argomento assegnato e la chiarezza nell'esposizione.

Gli studenti, in base a quanto previsto dall'ordinanza, potranno essere ammessi alla classe successiva anche qualora avessero riportato insufficienze in una o più discipline, ma saranno concordati con ciascuno di essi dei programmi di recupero individualizzati nella prima parte di settembre.

Ad ogni modo, studenti che presentino una situazione di insufficienza sin dal primo periodo scolastico potranno non essere ammessi all'anno successivo.

 

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook