23:39 02 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia, contagi in calo: inizia la fase 2 (2 - 10 maggio) (123)
0 0 0
Seguici su

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlerà in videoconferenza ai sindacati e alle imprese per presentare il decreto di maggio, il quale conterrà le proposte economiche di sostegno per cittadini e imprese.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dovrebbe incontrare i sindacati e le associazioni degli imprenditori nella serata di oggi, intorno alle ore 18.00 di oggi.

La riunione avverrà a distanza attraverso una videoconferenza e avrà ad oggetto il decreto di maggio sulle misure economiche che il Governo sta mettendo a punto prima di firmarlo. L’informazione trapela da fonti sindacali, riporta l’Adnkronos.

Ieri sera, intanto, a Palazzo Chigi si è tenuto un lungo vertice di maggioranza che ha avuto come oggetto i punti ancora non concertati dai partiti e che dovrebbero entrare a far parte del pacchetto di aiuti economici da dare agli italiani.

Il decreto di maggio nei fatti è il decreto di aprile slittato di un mese, esso dovrebbe contenere 55 miliardi di euro di sforamento di bilancio richiesto al Parlamento dal Governo.

I 55 miliardi sono i fondi per il sostegno all’economia nazionale, la quale affronta una grave crisi causata dalla chiusura delle attività produttive e commerciali per contrastare la diffusione del nuovo coronavirus.

Molti ancora i nodi da sciogliere tra le forze di maggioranza, a partire dalle misure assistenzialiste volute principalmente dal M5s ed osteggiate da Italia Viva.

Ci sarebbero tensioni anche sull’eccessiva volontà di statalizzare le PMI da parte del Movimento 5 stelle.

Le richieste delle regioni

Conte continua ad ascoltare le Regioni. “Non ignoro le loro richieste”, ha detto durante l’intervista rilasciata al quotidiano online Affari Italiani.

Se saranno possibili ulteriori aperture lo faremo in base ai dati che giungono sulla curva epidemiologica. L’obiettivo prioritario, ribadisce Conte, è la tutela della salute pubblica dei cittadini.

Lunedì 4 maggio l'Italia è uscita ufficialmente dal lockdown con l'allentamento delle misure anti-Covid, che prevede la riapertura di alcune attività economiche e sociali, pur mantenendo obbligatorie alcune norme di sicurezza sanitaria come l'uso dei dispositivi di protezione. In precedenza, Conte è intervenuto con un post dalla sua pagina Facebook per ribadire agli italiani di essere responsabili nella nuova fase di convivenza con il virus.

Tema:
Coronavirus in Italia, contagi in calo: inizia la fase 2 (2 - 10 maggio) (123)

Correlati:

Conte: dall'Italia 140 milioni € per "vaccino e cure" contro coronavirus
Conte chiederà ai comitati per l’emergenza di integrare più donne dopo le critiche
Coronavirus, Conte rassicura: “Alleati sapevano di aiuti russi”
Tags:
Giuseppe Conte, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook