09:47 26 Maggio 2020
Italia
URL abbreviato
6027
Seguici su

Ben quattro sbarchi autonomi nelle ultime ore sono avvenuti direttamente nel porto di Lampedusa. La conta è ancora in corso e supera i 150 migranti. Si cerca un posto per la quarantena.

Tra la scorsa notte e questa mattina martedì 5 maggio, nel porto di Lampedusa sono giunte ben quattro carrette del mare stracolme di migranti salpati con tutta probabilità dalle coste della Libia.

Sono arrivi autonomi a bordo di malconce imbarcazioni che hanno retto al mare calmo di questi giorni.

A bordo delle prime due imbarcazioni sono state contate 72 e 64 persone rispettivamente, mentre a bordo della terza piccola imbarcazione vi sono una decina di persone. La quarta imbarcazione è attraccata da poco e non si conosce ancora il numero dei migranti a bordo, scrive Agrigento Notizie. In totale si contano 146 persone sul molo Favarolo, ma la conta è ancora in corso.

I migranti sono stati sottoposti ai controlli sanitari per verificare la presenza di patologie, compreso il nuovo coronavirus. Delle operazioni di verifica sanitaria se ne occupa la Protezione civile nella sua tenda allestita sul molo dai Vigili del Fuoco nelle scorse settimane.

A bordo dei natanti vi sono donne e bambini in attesa di una collocazione.

La richiesta del sindaco e del governatore

Il sindaco di Lampedusa e il governatore della Sicilia chiedono all’unisono l’intervento del Governo. In particolare chiedono che si possa inviare anche a Lampedusa una nave da ormeggiare davanti la costa dell’Isola, in cui ospitare i migranti che dovranno trascorrere il periodo di quarantena di 14 giorni.

Una nave simile è ormeggiata nel porto di Palermo da settimane e accoglie i migranti trasferiti con un traghetto di linea proveniente appunto da Lampedusa.

Correlati:

Imprenditori di Lampedusa a Musumeci, basta sbarchi o ‘potrebbe essere una ecatombe per noi’
Sbarchi e coronavirus, a Lampedusa una nave da quarantena per isolare i migranti
A largo di Lampedusa soccorsi 67 migranti dalla Guardia Costiera
Tags:
Migranti, Flusso migranti, Crisi dei migranti, redistribuzione migranti
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook