09:28 29 Maggio 2020
Italia
URL abbreviato
153
Seguici su

In Lombardia e Piemonte si registra circa la metà dei nuovi contagi con il 54% del totale. Dati di guariti e malati proseguono stabilmente la tendenza positiva, in controtendenza l'aumento delle vittime nelle ultime ventiquattro ore.

Dall'inizio dell'epidemia di Covid-19 in Italia sono stati registrati 209.328 casi (+1.900 rispetto a ieri), dato che comprende 100.704 malati, 28.710 deceduti e 79.914 guariti.

Dai nuovi dati contenuti nel bollettino quotidiano della Protezione Civile sulla situazione epidemiologica e sanitaria del coronavirus in Italia, continua la diminuzione dei malati di Covid-19, con una diminuzione di 239 casi rispetto a ieri, che porta il totale delle persone attualmente affette dal coronavirus a 100.704. Questo dato è accompagnato dall'ormai consolidata tendenza dell'alleggerimento della pressione ospedaliera: 7.357 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 212 pazienti rispetto a ieri, mentre in terapia intensiva si sono liberati 39 posti nell'ultimo giorno, portando il totale dei malati gravi a 1.539. Poco più di 80mila pazienti (81.808), pari al 81% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi nella propria abitazione.

In controtendenza il numero giornaliero dei deceduti di coronavirus: sono infatti state registrate e comunicate dalle regioni 474 vittime, portando il totale a 28.710. Tuttavia secondo quanto riportato dalla Repubblica il dato risulta alterato, a seguito della comunicazione di 282 decessi extra-ospedalieri avvenuti lo scorso mese e registrati ufficialmente solo oggi.

Sempre in crescita il numero complessivo dei dimessi e guariti che arriva a 79.914, con +1.665 casi di guarigione rispetto a ieri.

Oggi sono stati fatti 55.412 tamponi e il rapporto tra numero di casi positivi e test effettuati oggi risulta pari ad 1 ogni 29,2 tamponi fatti, ovvero il 3,4%, in lieve aumento rispetto alla tendenza degli ultimi giorni (2,9%). 

Dei 1.900 tamponi positivi rilevati oggi, la maggior parte sono stati rilevati in Lombardia con 533 nuovi casi di Covid-19, pari al 28% dei nuovi contagi. seguiti dal dato in Piemonte con 495 positivi, pari al 26%, tra l'altro con la metà dei tamponi fatti. Pertanto da sole Lombardia e Piemonte rappresentano quindi il 54% dei nuovi contagi.

Ricordiamo che a partire da lunedì 4 maggio, sullo sfondo del miglioramento della situazione epidemiologica, l'Italia uscirà ufficialmente dal lockdown avviando la Fase 2, con una riapertura graduale delle attività produttive e sociali.

Tags:
Coronavirus, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook