00:06 26 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus in Italia, contagi in calo: inizia la fase 2 (2 - 10 maggio) (123)
204
Seguici su

Il coronavirus non è stato uno shock per il sistema sanitario, ma sullo sfondo del lockdown deciso dal governo come estrema misura anti-contagio gli effetti di Covid-19 si sono fatti sentire molto forte anche nel tessuto sociale, secondo la rilevazione della Caritas condotta dal 9 al 24 aprile.

La Caritas ha pubblicato sul proprio sito i dati di una prima rilevazione nazionale condotta dal 9 al 24 aprile per il monitoraggio della situazione sul territorio sullo sfondo dell'epidemia di Covid-19. Si tratta di informazioni derivanti dall'esperienza dei Centri di ascolto e dei servizi Caritas durante l'emergenza coronavirus.

"Si conferma, come anticipato nei giorni scorsi, il raddoppio delle persone che per la prima volta si rivolgono ai Centri di ascolto e ai servizi delle Caritas diocesane rispetto al periodo di pre-emergenza.  Cresce la richiesta di beni di prima necessità, cibo, viveri e pasti a domicilio, empori solidali, mense, vestiario, ma anche la domanda di aiuti economici per il pagamento delle bollette, degli affitti e delle spese per la gestione della casa. Nel contempo, aumenta il bisogno di ascolto, sostegno psicologico, di compagnia e di orientamento per le pratiche burocratiche legate alle misure di sostegno e di lavoro", si legge nella nota.

La Caritas ha rilevato allo stesso tempo l'attività solidale di singoli ed organizzazioni a sostegno del suo lavoro sul territorio.

"Un dato confortante è il coinvolgimento della comunità e l’attivazione solidale che nel 76,2% delle Caritas monitorate ha riguardato enti pubblici, enti privati o terzo settore, parrocchie, gruppi di volontariato, singoli. Un fiorire di iniziative percepito anche a livello nazionale", afferma la Caritas, specificando di aver ottenuto 1,9 milioni di euro da parte di 3.760 offerenti. 

Inoltre viene evidenziato l'aumento dei volontari giovani under 34, impegnati nelle attività e nei servizi a sostituzione del personale over 65, tenuto precauzionalmente fermo, dal momento che il coronavirus proprio contro gli anziani ha dimostrato tutta la sua aggressività.

In precedenza il politico bulgaro Volen Siderov aveva sostenuto che tra gli effetti socio-economici dell'epidemia di Covid-19 emergerà che i ricchi saranno ancora più ricchi, mentre i poveri diventeranno ancora più poveri.

Tema:
Coronavirus in Italia, contagi in calo: inizia la fase 2 (2 - 10 maggio) (123)
Tags:
povertà, Società, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook