00:07 26 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
Emergenza coronavirus: situazione in Italia (21 aprile - 2 maggio) (148)
238
Seguici su

Il sindaco vigile urbano Antonio Decaro, sul lungomare della sua Bari, chiede alle persone di tornare a casa perché ancora non si può stare seduti e fare assembramento.

Il sindaco di Bari Antonio Decaro, anche presidente dell’Associazione nazionale dei Comuni italiani (Anci), prosegue senza sosta e con rinnovate energie la sua attività da vigile urbano aggiunto.

Questa volta è sul lungomare di Bari in una zona più residenziale della città e richiama tutti quelli che stanno sulla spiaggia e quelli che stanno seduti tranquillamente a prendersi il sole.

Un signore prova a dargli la mano, ma lui gli dice che non possiamo darci la mano, “vorrei abbracciarti, ma non lo possiamo fare”, aggiunge Decaro rivolgendosi all’anziano signore che si alza e va via con il suo cane e mascherina sul volto.

Anche Decaro indossa la mascherina e prosegue la sua attività da sindaco vigile urbano di Bari chiedendo a un gruppo di almeno 5-6 persone di sciogliere l’assembramento, anche se tutti indossano la mascherina.

Una signora, parte di un altro gruppo di persone che stava seduto su una panchina a conversare, quasi tutti con la mascherina sul volto, ha chiesto al sindaco quando riapriranno le attività per i bambini.

“Conosco il problema signora, lo farà una ordinanza regionale dal 4 maggio” ha risposto Decaro.

“Non è per niente simpatico venire a dire alle persone che vogliono uscire che non si può. Anche io vorrei stare a mare, – dice Decaro – ma mi giro dall’altra parte, non lo guardo nemmeno. Purtroppo rischiamo di vanificare tutto”, aggiunge ancora il sindaco di Bari.

E poi si domanda: “E dopo il quattro maggio: che deve succedere? Ho visto gente senza mascherine, gente che si abbracciava.”

Poi però ringrazia quanti in una bella giornata di sole, hanno deciso di stare a casa.

In molti affacciati dai balconi, infatti, salutano il sindaco e lo ringraziano per quello che sta facendo.

Ricordiamo che sullo sfondo del miglioramento della situazione epidemiologica di COVID-19, il governo valuta seriamente la fine del lockdown e la ripartenza delle attività produttive e sociali con allentamenti graduali delle misure draconiane anti-contagio per il 4 maggio. Questa sera alle ore 20.20 il presidente del Consiglio Conte terrà una conferenza stampa a reti unificate.

Video, Decaro sindaco di Bari controlla il lungomare

Tema:
Emergenza coronavirus: situazione in Italia (21 aprile - 2 maggio) (148)

Correlati:

Covid-19: ospedali senza Dpi. Appello Policlinico di Bari: "Combattiamo con le armi spuntate"
Coronavirus, guarisce bimba di due mesi e la madre al pediatrico di Bari
20 chili di droga sequestrati a Bari provenienti da Durazzo. Milano: 60enne con 1kg di droga
Tags:
Bari, Italia, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook