00:12 06 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
8014
Seguici su

Il leader di IV ha elogiato l'atteggiamento degli italiani durante la quarantena, ricordando che dovremo convivere con il Covid-19 per almeno un anno ancora.

E' un Matteo Renzi speranzoso, quello che questa mattina è intervenuto a 'Circo Massimo' su Radio Capitale sulla possibile riapertura a partire dal 4 maggio, ringraziando gli italiani per la serietà mostrata nel gestire la quarantena e invitando la classe politica a non fare polemica e a seguire le indicazioni del premier e del governo:

"Speriamo bene... siamo in un momento in cui dobbiamo dire grazie agli italiani. Questa terribile quarantena dimostra che gli italiani sono un popolo serio. Penso si debbano seguire le indicazioni del premier e del governo perché non servono ulteriori polemiche", ha detto Renzi.

Di fondamentale importanza, per il leader di Italia Viva, sarà il riuscire a dare la migliore risposta possibile alle questioni economiche, tenendo presente che il virus sarà presente per ancora almeno un anno:

"Il tema economico è devastante. Basta ideologie, rimettiamo in moto il Paese tutti insieme. Ogni settimana costa 10 miliardi di euro, che paga la povera gente. "Diamo delle regole chiare, se hai queste regole riapri, se non le hai non riapri. Abbiamo un eccesso di burocrazia in Italia. Alla gente diamo un messaggio chiaro, purtroppo il virus ci sarà ancora per un anno. Avremo dei danni pazzeschi... diamo soldi alle aziende con la liquidità, aiutiamo chi non ce la fa ma ripartiamo", ha aggiunto l'ex presidente del Consiglio.

Sullo scontro sul Mes

Per quanto concerne la questione legata al Fondo Salva Stati, Renzi torna alla carica invitando il Movimento Cinque Stelle a prendere atto della sua esistenza:

"I grillini se ne facciano una ragione. Hanno cambiato idea su tutto, lo faranno anche sul Mes". I fondi del Mes senza condizioni per le spese sanitarie? "Li prenderei di corsa, vado a piedi a Bruxelles a prenderli, ma è ovvio. Ti danno dei denari a condizioni buone, chi è che dice di no. Il presidente del Consiglio, ne sono assolutamente certo, non dirà di no al Mes", ha spiegato Renzi.

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook