22:55 02 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
L'emergenza coronavirus in Italia (13-21 aprile) (128)
162
Seguici su

Bergamask è la nuova mascherina anti-Covid-19 progettata e prodotta da 5 imprese bergamasche. Prodotto made in Bergamo, già distribuita in 10mila pezzi agli ospedali.

Le mascherine anti-Covid-19 non sono solo made in China, ora sono anche Made in Italy e dall’efficacia testata dai centri di verifica italiani.

A Bergamo è nata Bergamask, la maschera permanente con filtri monouso. L’iniziativa è di 5 imprese bergamasche che hanno unito le forze, le menti e il cuore per dare all’Italia una maschera protettiva a chilometro zero.

Le prime 10mila maschere e 300mila filtri, riporta il Bergamonews, sono state donate alla città di Bergamo e di Brescia. Una donazione cospicua, che vale 100mila euro.

Le maschere si presentano aderenti al volto e coprono integralmente la bocca e il naso. La respirazione avviene frontalmente dove è collocato il filtro monouso che può essere cambiato più e più volte a seconda dell’uso che se ne fa.

La maschera multiuso anti-Covid-19 è stata prodotta nello stabilimento della Still Gomma srl.

In corso l’approvazione come dispositivo medico da parte del Politecnico di Milano, il modello è certificato CE 2001/95.

Bergamask elogiata anche da Salvini

Anche il leader della Lega Matteo Salvini ha elogiato l’iniziativa delle 5 imprese bergamasche per il loro ingegno, riprendendo l’articolo pubblicato dal Bergamonews:

“Cuore, genialità, impegno: anche così batteremo il virus! Complimenti a queste aziende bergamasche, gente che non molla mai”, ha scritto Salvini.
Tema:
L'emergenza coronavirus in Italia (13-21 aprile) (128)

Correlati:

Vendita mascherine, arriva l’ordinanza della Protezione civile per Farmacie
Campania, consiglieri regionali M5s si tagliano stipendio per donare mascherine a sanitari
Ambasciata Taiwan presso Santa Sede dona 6mila mascherine a ospedali
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook