08:59 29 Maggio 2020
Italia
URL abbreviato
Emergenza Coronavirus - Aiuti russi in Italia (82)
3130
Seguici su

Gli specialisti militari russi assieme ai loro colleghi italiani hanno condotto la disinfezione di case di riposo in due città italiane.

Esperti militari russi e italiani hanno disinfettato due pensioni per anziani nelle città di Serina e Verdello, ha riferito il servizio stampa del ministero della Difesa russo.

"Esperti militari russi, insieme al personale militare delle unità di protezione NBC delle forze armate italiane, hanno effettuato la disinfezione nelle case di riposo nelle città di Serina e Verdello", afferma la nota.

Si nota che il sindaco di Verdello, in provincia di Bergamo, Fabio Mossali, durante una riunione degli esperti russi e italiani in una casa per disabili, l'Istituto delle Figlie di Santa Maria della Divina Provvidenza, ha ringraziato i militari russi per il loro aiuto nella disinfezione.

"Il lavoro dei vostri specialisti è molto professionale ed efficiente. Questa è la seconda casa di riposo in cui i vostri specialisti arrivano e vediamo che la situazione nella precedente casa per disabili è migliorata in modo significativo e l'incidenza è diminuita", ha dichiarato Mossali in una nota al Ministero della Difesa.

In totale, specialisti e medici militari russi, insieme ai militari italiani, hanno effettuato una disinfezione completa delle pensioni per anziani in oltre 62 insediamenti della Lombardia. Sono stati sanificati 68 edifici per oltre 600 mila metri quadrati di locali interni e oltre 80 mila metri quadrati di strade.

Il dottor Oliviero Valoti parla del lavoro dei medici russi

Tema:
Emergenza Coronavirus - Aiuti russi in Italia (82)

Correlati:

Capo specialista in malattie infettive USA prevede secondo picco del coronavirus
Coronavirus: mezzi speciali russi in viaggio verso Bergamo, atterrato 15esimo aereo con aiuti
La Russia continua a inviare velivoli con specialisti e forniture per il coronavirus in Italia
Tags:
Coronavirus, Aiuti
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook