22:36 04 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
L'emergenza coronavirus in Italia (13-21 aprile) (128)
0 21
Seguici su

L'ambasciata di Taiwan presso la Santa Sede dona 6mila mascherine agli ospedali di Roma coem segno di vicinanza e solidarietà. Serviranno per la tutela degli operatori sanitari.

L’ambasciata di Taiwan presso la Santa Sede ha donato 6mila mascherine a diversi ospedali della città di Roma, lo riporta Rainews citando l’ambasciatore di Taiwan presso la Santa Sede Matthew Lee.

In questo modo Taiwan ha voluto esprimere la sua vicinanza e solidarietà al popolo italiano e in particolare ai sanitari che curano i pazienti. Le mascherine sono infatti destinate agli operatori che assistono i pazienti affetti da Covid-19.

Fondo d’emergenza della Santa Sede

Ieri la sala stampa della Santa Sede ha dato notizia dell’istituzione del Fondo Emergenza CEC (congregation for the Eastern Churches) da parte della Congregazione per le chiese Orientali, che ha accolto l’invito del santo Padre a non lasciare soli gli ultimi e i sofferenti.

Il fondo, sfruttando la rete di contatti internazionali costruiti nel corso del tempo, e l’attività delle nunziature Apostoliche, ha inviato a nome del santo Padre varie apparecchiature elettromedicali.

In particolare in Siria ha inviato 10 ventilatori polmonari da suddividere nei 3 ospedali del progetto ‘Ospedali Aperti’.

In Terra Santa 3 ventilatori polmonari per l’Ospedale San Giuseppe di Gerusalemme, oltre alla fornitura di kit diagnostici per Gaza e un contributo straordinario alle attività dell’Ospedale Holy Family a Betlemme.

Il Fondo, scrive ancora la sala stampa vaticana, ha allo studio ulteriori interventi in altri territori.

Tema:
L'emergenza coronavirus in Italia (13-21 aprile) (128)

Correlati:

Papa Francesco interviene sulla pandemia: ‘Momento di inventiva e creatività’
Vaticano, Papa Francesco istituisce nuova commissione per diaconato delle donne
Papa Francesco risponde alla lettera di Casarini e ong Mediterranea: ‘Contate su di me’
Tags:
Santa Sede, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook