22:56 04 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
La pandemia del coronavirus: superati i 2 milioni di casi nel mondo (15 - 27 aprile) (119)
5210
Seguici su

Lucio, italiano di 43 anni è morto solo senza assistenza a Londra di Covid-19. A denunciare l'accaduto al ministro degli Esteri Di Maio è Claudio Gubitosi.

Il presidente del Giffoni Film Festival, Claudio Gubitosi, ha scritto una lettera aperta al ministro degli Esteri Luigi Di Maio per denunciare la morte di un suo ex collaboratore per Covid-19 a Londra.

Secondo quanto scrive Gubitosi, l’ex collaboratore che ha lavorato con lui negli anni ‘90, di nome Lucio Truono, età 43 anni, sarebbe morto senza assistenza sanitaria in casa sua a Londra.

“Trasferitosi in Inghilterra da anni, dove lavorava per una azienda orafa, è stato trovato morto da solo in casa nel quartiere di Hatton Garden”, scrive Gubitosi.

E spiega anche come “Lucio si era recato in ospedale perché accusava un forte stato febbrile, sperando di essere ricoverato. I sanitari lo hanno rispedito a casa”, prosegue Gubitosi e aggiunge che “le sue condizioni si sono aggravate fino alla morte”.

Da quanto scrive il direttore del Giffoni film festival, si comprende l’assoluto stato di isolamento e abbandono in cui è morto Lucio.

“Una sua amica, sollecitata dagli amici di Giffoni che erano in contatto con lui e non rispondeva più a telefono, si è recata sul posto e ha chiamato la polizia che, entrata in casa, ha trovato questo povero ragazzo riverso sul letto.”

Gubitosi accusa i sanitari di Londra

Secondo Gubitosi la responsabilità è dei sanitari londinesi che non si sono curati di Lucio.

“Credo che questi sanitari inglesi abbiano commesso un crimine. Ti prego di segnalare questa terribile storia alla nostra Ambasciata a Londra perché possa fare luce e acquisire tutte le informazioni utili. Grazie per quello che farai”, conclude la lettera Gubitosi.

Tema:
La pandemia del coronavirus: superati i 2 milioni di casi nel mondo (15 - 27 aprile) (119)

Correlati:

Panico da coronavirus a Londra: sfondano vetrina per procurarsi da bere - Video
Coronavirus, ambasciata russa a Londra critica informazioni distorte su aiuti di Mosca all'Italia
Londra, tossisce sui poliziotti e minaccia di contagiarli: arrestato quarantenne
Tags:
Londra, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook