05:06 02 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
0 22
Seguici su

La Pasqua 2020, come ricordato ieri dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sarà passata in solitudine dalla maggior parte degli italiani.

Stando ad uno studio condotto da Coldiretti, 1 italiano su 10 sarà quest'anno costretto a passare le festività pasquali in completa solitudine a causa della pandemia di coronavirus.

L'emergenza, stando ai dati emersi dall'analisi, porterà ad avere delle tavole molto più ristrette, con una media di tre persone a famiglia e la maggior parte degli italiani che saranno costretti a limitarsi ad una videochiamata con i propri cari:

"Il distanziamento sociale che sta alla base delle misure per il contenimento del contagio ha ridotto - evidenzia la Coldiretti in un comunicato - il numero delle persone a tavola per la festa con una media di poco superiore alle 3 per ogni casa con le mega riunioni di famiglia con zii, cugini, parenti e amici che restano un ricordo del passato".

Il calo del numero dei commensali ha portato inoltre una buona fetta degli italiani, circa il 40%, a preparare un menù mediamente più povero alla luce dei rischi e delle paure per l'economia reale:

"Il costo medio del pranzo di Pasqua è sceso a 41 euro con un taglio del 27% rispetto allo scorso anno anche per la chiusura forzata al pubblico di ristoranti, trattorie e agriturismi che ha costretto tutti a mangiare tra le mura domestiche e ad optare per il più economico fai fa te casalingo".

Altissima però la percentuale (91%) di coloro che hanno scelto di "consumare prodotti Made in Italy perché ritiene che i questa fase sia importante aiutare l'economia e l'occupazione nel Paese". 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook