12:08 03 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
La diffusione del coronavirus in Italia (3-13 aprile) (122)
255
Seguici su

570 nuove vittime nelle ultime 24 ore, questo ha annunciato il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli durante la consueta conferenza stampa.

Il numero dei casi totali, comprensivo di positivi, vittime e guariti, è salito a 147.577 dall'inizio dell'epidemia, con un incremento giornaliero di 3.951 unità.

Il bollettino letto oggi dal capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli ha più luci che ombre. Molto bene il numero di guariti che hanno superato quota 30mila (30.455) con un incremento netto giornaliero di 1.985 unità, prosegue il trend in calo del numero dei ricoverati, l'aumento dei malati è sostanzialmente stabile mentre la percentuali di positivi rispetto al numero di tamponi è pari al 7,4%, il dato più basso dell'ultimo mese come già verificatosi due giorni fa. L'unico dato negativo viene ancora dal numero delle vittime, con 570 nuovi decessi nelle ultime ventiquattro ore, ancora troppi in valore assoluto, anche se stabili rispetto agli ultimi giorni. Il totale dei decessi ha raggiunto quota 18.849.

Il numero dei malati nell'ultimo giorno cresce di 1.396 unità, in calo rispetto a ieri con incremento giornaliero a 1.615. Al momento in Italia lottano contro il COVID-19 98.273 persone. In terapia intensiva si trovano 3.497 persone, 108 in meno rispetto a ieri, mentre i ricoverati con sintomi sono 28.242 persone, dato inferiore di 157 unità rispetto a ieri.

Contagi diminuiscono ma non illudiamoci: non è finita

Nella conferenza stampa odierna il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, il professor Silvio Brusaferro, ha fatto il punto sulla situazione contagi e curva epidemiologica in Italia.

Il quadro conferma lo scenario dei giorni passati e cioè che le misure messe in atto dal Governo sono efficaci e i casi diminuiscono, ma non bisogna allentare la presa. Non bisogna illudersi che sia finita.

Secondo Brusaferro, è essenziale mantenere la curva fino a quando non si scenderà "sotto la soglia di 1 per i contagi".

Tema:
La diffusione del coronavirus in Italia (3-13 aprile) (122)
Tags:
protezione civile, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook