23:56 02 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
La diffusione del coronavirus in Italia (3-13 aprile) (122)
101
Seguici su

Altri cinque medici hanno perso la vita, mentre sale a 6.549 in numero degli infermieri risultati positivi al tampone. Il ringraziamento di Mattarella.

Cresce ancora il numero delle vittime del COVID-19 tra i camici bianchi. Nelle ultime 24 ore è deceduto un infermiere e 7 medici. Ne dà notizia la Federazione Nazionale dell'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, che nella sua pagina web ricorda i 94 colleghi deceduti a causa dell'epidemia. 

La Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (Fnopi) rende noto che sono 6.549 i contagiati, ben 1.049 in più rispetto a sabato scorso. La Fnopi indica che quella degli infermieri è la categoria più colpita dai contagi, contando il 52% dei casi positivi fra tutti gli operatori sanitari. 

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nella giornata mondiale della Salute, ha ricordato il sacrificio di medici e infermieri morti nella lotta al coronavirus. 

"Il nostro pensiero grato va agli infermieri in prima linea, e con loro a tutti i medici, agli assistenti, ai ricercatori. Li abbiamo visti lavorare fino allo stremo delle forze per salvare vite umane e molti di loro hanno pagato con la vita", ha dichiarato. 

 

 

Tema:
La diffusione del coronavirus in Italia (3-13 aprile) (122)
Tags:
Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook