03:37 03 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
111
Seguici su

La stagione 2019-20 potrebbe riprendere a maggio per poi terminare a settembre o addirittura ad ottobre. L'ipotesi è stata ventilata dal numero uno della FIGC Gabriele Gravina.

L'attuale stagione di Serie A italiana potrebbe concludersi a settembre o ottobre, dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia di coronavirus in Italia.

A ventilare questa ipotesi, in'intervista rilasciata alla Domenica Sportiva, è il presidente della FIGC Gabriele Gravina:

"L'unico modo serio di gestire un'emergenza seria di questo tipo è quello che dobbiamo comunque chiudere le competizioni della stagione 2019-2020 in questo anno. "E' una modalità per evitare di compromettere non solo la stagione 2019-20 ma anche la stagione 20-21".", si legge in un estratto dell'intervista.

Il numero uno della Federcalcio ha poi confermato di star lavorando ad una serie di ipotesi per la gestione della situazione di emergenza e che una delle date ipotizzate per la ripartenza del campionato potrebbe essere quella del 17 maggio, pur sottolineando la necessità di utilizzare ancora il condizionale, considerando la gravità dello scenario attuale.

L'ultima partita della Serie A disputatasi è stata Sassuolo-Brescia dello scorso 9 marzo; da quella data tutte le gare in programma sono state rimandate a data da destinarsi



RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook