09:14 21 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
Il coronavirus nel mondo (30 marzo - 3 aprile) (91)
1172
Seguici su

Il tocilizumab, farmaco anti-artrite sperimentato per la prima volta in Italia al Pascale di Napoli e al Cotugno, è efficace secondo una ricerca condotta da due ospedali cinesi.

Le evidenze in queste settimane ne stavano già dando conferma, ed anche uno studio cinese conferma che il tocilizumab, usato solitamente come farmaco anti-artrite reumatoide, è efficace contro pazienti colpiti dalla forma più grave di Covid-19.

La ricerca è stata condotta dall’Anhui Provincial Hospital e dall’ospedale Anhui Fuyang, un documento in fase di pre-pubblicazione riporta Il Mattino di Napoli.

Secondo la ricerca, i pazienti a cui è stato somministrato il tocilizumab in aggiunta alla terapia di routine, hanno ottenuto miglioramenti con la febbre tornata alla normalità e altri sintomi in netto miglioramento.

La ricerca ha dimostrato come il 75% dei 20 pazienti trattati, cioè 15, hanno ridotto l’ossigenoterapia e uno di essi non ne ha più avuto bisogno.

La tac mostra l’efficacia del tocilizumab

Le tac dei 20 pazienti trattati, mostrano assorbimento dell’opacità della lesione polmonare in 19 pazienti.

E sono anche altri i valori che sono rientrati nella norma, come la proteina C-reattiva e il numero dei linfociti presenti nel sangue.

Insomma, seppure l’esigenza è avere un vaccino quanto prima abbiamo il conforto che questo farmaco può salvare vite umane.

Ma la migliore cura resta quella della distanza sociale. Restiamo a casa.

Tema:
Il coronavirus nel mondo (30 marzo - 3 aprile) (91)

Correlati:

Cocktail di farmaci contro il coronavirus sperimentato con successo in Francia
In Russia al via i test di tre farmaci su pazienti affetti da coronavirus
Monito dell'ISS: no a cure fai da te, non esiste un farmaco specifico contro il Coronavirus
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook