16:25 01 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
Emergenza Coronavirus - Aiuti russi in Italia (83)
10670
Seguici su

I militari russi, insieme alle forze dell'esercito italiano, hanno sanificato le case di riposo di Casnigo, Gandino e Leffe nel corso dell'operazione "Dalla Russia con amore".

Continua l’operazione "Dalla Russia con amore" svolta dai militari russi giunti in Italia per in collaborazione con l’Esercito Italiano. Da tre giorni i militari stanno sanificando le case di riposo della Val Seriana.

Dopo il primo intervento ad Alzano e Nembro, il secondo ad Albino e Gazzaniga, oggi i militari hanno sanificato le case di Riposo Fondazione Cecilia Caccia in del Negro di Gandino, Casa Serena di Leffe e San Giuseppe di Casnigo. Sono state inoltre sanificate parte delle strade principali dei comuni.

A coordinare l’intervento era presente sul luogo il vicepresidente della Fondazione Cecilia Caccia in Del Negro, Angelo Imberti, il dottor Menghini ed il personale tecnico della Fondazione. Nei prossimi giorni proseguirà l’operazione di sanificazione anche nelle altre RSA della provincia di Bergamo.

Operazione Dalla Russia con amore, intervento dei militari russi in Val Seriana - BG
© Foto :
Operazione "Dalla Russia con amore", intervento dei militari russi in Val Seriana - BG

Il personale medico-militare russo è giunto in Italia per aiutare a combattere il Covid-19 in seguito ai colloqui tra il presidente Vladimir Putin e il capo del governo Giuseppe Conte. Tra i mezzi inviati da Mosca in Italia ci sono sistemi mobili di disinfezione e laboratori mobili, che consentono di determinare l'agente patogeno dell'infezione il più presto possibile.

In un'intervista con un media locale il capo della missione diplomatica russa in Italia Sergey Razov ha ribadito che l'assistenza russa per fronteggiare il Covid-19 "non è oggetto di mercanteggiamenti" o "pagamenti di conto".

Tema:
Emergenza Coronavirus - Aiuti russi in Italia (83)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook