17:47 08 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
La diffusione del coronavirus in Italia (26 marzo - 3 aprile) (101)
508
Seguici su

Pronto il decreto per assegnare un bonus che andrà ai professionisti iscritti alle casse, con entrate inferiori a 35 mila euro, o nella fascia 35 - 50 mila o con un calo del 33% nel primo trimestre.

I professionisti e gli autonomi iscritti alle casse di previdenza private, riceveranno per il mese di marz un indennizzo di 600 euro per il mese. L'indennizzo è previsto dal decreto firmato dal ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, di concerto con il titolare del Mef, Roberto Gualtieri. Il decreto definisce le modalità di erogazione del bonus che andrà richiesto alla propria cassa di previdenza e sarà erogato solo a determinate fasce di reddito. 

"Si tratta di un primo intervento per fronteggiare immediatamente la situazione di emergenza", spiega Catalfo, ribadendo che "siamo già al lavoro sulle nuove misure per il decreto di aprile, il cui obiettivo è  prevedere, per queste categorie di lavoratori, un indennizzo di importo superiore".

La misura di sostegno alle partite Iva rappresenta una forma di indennità per le perdite causate dal coronavirus. 

Il decreto stabilisce le modalità di attribuzione del fondo per il reddito di ultima istanza, che andrà: a) ai lavoratori che, nell'anno di imposta 2018, abbiano ricevuto un reddito complessivo non superiore a 35mila euro; b) ai lavoratori che, sempre nello stesso anno di imposta, abbiano percepito un reddito complessivo compreso tra 35mila e 50mila euro e che abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attività di almeno il 33% nel primo trimestre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019, a causa del Covd-19.

Tema:
La diffusione del coronavirus in Italia (26 marzo - 3 aprile) (101)
Tags:
Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook