03:32 26 Ottobre 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)
0 06
Seguici su

Attilio Fontana dice che in Lombardia i casi positivi sono aumentati, poi interviene sulla polemica dei tamponi da fare a tutti oppure no e chiede che intervenga solo l'Iss.

“Purtroppo oggi i numeri non sono molto belli” esordisce Fontana nella quotidiana conferenza stampa. “Il numero dei contagiati è aumentato un po’ troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi”.

Dobbiamo ora capire come mai si è verificato questo trend in aumento, di 2500 casi in un giorno, che speravamo ormai in diminuzione, bisognerà capire se si è verificato un qualche evento particolare che ha fatto aumentare il trend.

Perché “sarebbe abbastanza imbarazzante” dice Fontana se il trend positivo stesse riprendendo vigore.

Poi Fontana passa ad elencare una serie di chiarimenti per tranquillizzare l’angoscia dei cittadini. Chiarimenti dovuti al fatto che in questi giorni, dice, sono state sollevate troppe polemiche che aggiungono ai cittadini lombardi ulteriori ansie.

Polemica tamponi

Parte quindi dalla polemica sui tamponi sì a tutti o no.

“Tamponi ai sintomatici, perché gli altri sono addirittura fuorvianti secondo le indicazioni scientifiche che ci sono state fornite dai massimi esperti del nostro Paese”, asserisce Fontana.

Ma ha anche detto di avere inviato una nuova richiesta di chiarimento per capire se nel frattempo i pareri degli scienziati sono cambiati.

Considera le speculazioni fatte “vergognose, non per me ma per i cittadini”.

“La Regione Lombardia, oggi il ministro Speranza lo ha ribadito, ha rigorosamente seguito i protocolli che sono stati dettati dall’Istituto Superiore della Sanità”.

Non sono quindi scelte che devono fare i sindaci, che chiedevano di avere i tamponi nella Città Metropolitana di Milano, non sono scelte che spettano "ai sottosegretari di turno che amano fare polemiche", ma "parlino solo l'Istituto Superiore di Sanità e il Comitato tecnico scientifico del ministero", così conclude Fontana sulla polemica dei tamponi che ha occupato praticamente tutta la conferenza stampa.

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)

Correlati:

Fontana, in Lombardia c’è un rallentamento ma ci vuole molta cautela
Lombardia, governatore Fontana: medici russi a Bergamo questa sera alle 19
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook