00:27 09 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)
11163
Seguici su

C'è in ballo il futuro e la tenuta dell'Italia dice Matteo Salvini, si spendano anche 100 miliardi per evitare lo scontro sociale tra chi è garantito e chi non lo è.

In ballo c’è la “sopravvivenza dell’Italia” afferma Matteo Salvini. Si spendano anche 100 miliardi di euro, si impieghino fondi illimitati, ma si eviti lo scontro sociale afferma durante l’intervista rilasciata al quotidiano La Stampa.

“Dobbiamo muoverci prima che si arrivi allo scontro sociale tra garantiti e non garantiti”, afferma Salvini.

Il debito per ora viene dopo, perché ragiona: “Il rigore e lo zero virgola hanno fatto dell’Italia il Paese con la crescita più bassa d’Europa. L’emergenza ci impone di cambiare” passo.

La richiesta all’Unione Europea di Salvini

Vogliamo che l’Unione Europea ci permetta di usare “i soldi degli italiani” e aggiunge, “fino ad oggi abbiamo fatto i compiti a casa” e come è andata a finire? È andata a finire che per rispettare i vincoli europei imposti “abbiamo chiuso ospedali, caserme”. Ospedali chiusi che ora, durante l’emergenza, vengono riaperti (quelli che sono in condizione di poter essere riaperti) e adattati in tutta Italia per accogliere i malati affetti da Covid-19 che hanno bisogno di cure mediche ospedaliere.

Serve coraggio e guardare al dopodomani

Al Governo Conte Salvini dice che ora serve il coraggio di “guardare al dopodomani”, e ben venga, quindi, spendere 100 miliardi oggi piuttosto che “sopportare costi economici domani”.

“C’è in ballo la sopravvivenza di un Paese”, sottolinea Matteo Salvini.

Monitorare gli sciacalli stranieri

Salvini chiede anche che si faccia attenzione agli sciacalli stranieri che stanno monitorando le nostre imprese, e che sarebbero lì in attesa come avvoltoi per comprare le nostre aziende “sottocosto”.

E ricorda anche che c’è chi “approfitta del virus per fare guerra commerciale a prodotti italiani”.

A proposito della guerra commerciale ai nostri prodotti, ieri sera a ‘Tg2 Post’ su Rai 2 è intervenuto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il quale ha lanciato un appello a tutti gli italiani.

“Faccio un appello a tutti gli italiani, comprate italiano. In questo modo sosterrete le imprese italiane e il lavoro degli italiani”.
Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)

Correlati:

Conte: unità contro coronavirus, in gioco tenuta economico-sociale dell'Italia
Bloomberg prevede per l'Europa "la più grande crisi economica"
110 Economisti italiani scrivono atto d'accusa a Lagarde e von der Leyen
Tags:
Matteo Salvini, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook