11:35 08 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)
0 51
Seguici su

Tutti contro il Dpcm di Conte del 22 marzo. Insoddisfatti Attilio Fontana e Giulio Gallera, ma anche la Cgil di Landini e la Fiom che minacciano lo sciopero nazionale al tempo del nuovo Coronavirus.

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana si dice non soddisfatto dal decreto Conte che in una notte ha raddoppiato il numero di attività che restano aperte. Neppure l’assessore Giulio Gallera si dice contento ma se queste sono le disposizioni ci atteniamo.

Fontana continua sulla linea del dialogo con il Governo, ma fa restare in piedi la sua ordinanza che chiude anche gli uffici pubblici e gli studi professionali lasciati invece aperti dal Dpcm Conte del 22 marzo.

"No, non sono particolarmente contento del decreto del governo, perché va a creare degli spazi che noi avevamo cercato di coprire. Io ho già detto e ribadisco che voglio avere un rapporto positivo con il governo e voglio andare in condivisione sulle scelte che faccio", ha detto Fontana.

In Lombardia si continua a seguire una linea del dialogo, ma cozza con evidenza il rapporto che i responsabili del governo della principale regione colpita dal nuovo Coronavirus hanno con il Governo, rispetto alla linea da esempio adottata dal presidente della Regione Campania che non chiede certo al Governo prima di emettere le sue ordinanze.

I sindacati minacciano lo sciopero in periodo di pandemia globale

I sindacati non sono soddisfatti del nuovo decreto. Landini afferma che l’allegato 1 che contiene l’elenco delle attività che restano aperte è stato stravolto, che non era quello pattuito.

Anche la leader della Fiom Francesca Re David è critica e si domanda perché le attività produttive della Difesa devono restare aperte, cosa c’è di essenziale in questo momento in questo tipo di produzione? E lo stesso dice dell’aerospazio.

La Cgil è quindi pronta allo sciopero e alla mobilitazione, si spera non con assembramenti e organizzando manifestazioni di piazza.

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)

Correlati:

Coronavirus Lombardia, Fontana: Non c’è più tempo, a Roma non si comprende
Silvio Berlusconi dona 10 milioni alla sua Regione Lombardia
Emergenza coronavirus, Lombardia chiude uffici e cantieri
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook