11:35 07 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)
2130
Seguici su

Sono attese per la giornata di oggi. In precedenza, lo stop di all'export applicato da alcuni paesi europei aveva causato lo stop di 19 milioni di dispositivi sanitari di protezione.

Secondo quanto riportato dall'Agenzia Ansa, fonti della Farnesina riferiscono che per il pomeriggio di oggi è atteso l'arrivo di 3 milioni di mascherine, inviate da diversi paesi. 

Un milione di mascherine arriveranno dalla Russia, 1,2 milioni dall'Egitto, 40 mila dall'India. La Cina, invece, oltre a inviare 1,5 milioni di mascherine, manderà anche 100 ventilatori polmonari. 

A fronte della carenza di dispositivi di protezione, il ministero degli Esteri in collaborazione con la Protezione Civile e il commissario straordinario Arcuri si sono attivati per reperire mascherine, protezioni e strumenti da dare in dotazione a medici, infermieri e ospedali. 

Tuttavia, secondo il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, l'Italia avrebbe bisogno di 90 milioni di mascherine al mese per garantire la sicurezza degli operatori sanitari all'interno dei reparti ospedalieri o delle case di riposo per anziani, soggetti altamente esposti al virus. 

Aveva destato scandalo la decisione di alcuni paesi dell'UE, tra questi Francia e Germania, di fermare l'esportazione di mascherine. A causa di questa decisione erano rimaste bloccate ben 19 milioni di dispositivi di sicurezza in transito verso l'Italia, destinati alla protezione civile. 

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)
Tags:
India, Cina, Russia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook