07:28 10 Agosto 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)
6819
Seguici su

Il governo ha emesso una nuova ordinanza con ulteriori restrizioni per i cittadini allo scopo di contenere la pandemia di coronavirus.

Il Governo vara una nuova stretta alle misure da applicare sul territorio italiano per contrastare il contagio del Coronavirus. Tali nuove misure rimarranno in vigore dal 21 al 25 marzo.

Stop agli spostamenti verso seconde case e attività all'aperto: "non è consentita attività ludica o ricreativa all'aperto ma sarà consentita l'attività motoria individuale in prossimità della propria casa, purché nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona [...] vietato l'accesso a parchi, ville, aree gioco e giardini pubblici". Tra le misure saranno poi chiusi i negozi di alimentari nelle stazioni ferroviarie.

Prima di queste misure, numerose regioni avevano emesso ordinanze a favore di limitazioni, tra cui il Veneto dove il governatore Zaia aveva dato lo stop alle passeggiate e all'attività fisica all'aperto e chiusura dei supermercati la domenica. 

Nel frattempo i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e UiltuCS avevano fatto richiesta, attraverso una nota congiunta al premier Conte, per una riduzione degli orari di apertura di tutti gli esercizi commerciali, compresi quelli dei generi alimentari e la chiusura domenicale.

 

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (20 marzo - 26 marzo) (101)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook