00:33 08 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
160
Seguici su

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci rivolge un accorato appello ai siciliani e lo fa direttamente in siciliano: “Stativi ni casi”. E poi si prende gioco del Governo che manda panni da tavolo come mascherine.

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci sbeffeggia Roma e durante il programma ‘L’Aria che tira’ su La7 dice che da Roma come mascherine è arrivato “un panno che si usa per pulire il tavolo. Non si può andare in guerra con le fionde”.

Secondo Musumeci la linea sin dall’inizio doveva essere quella della requisizione di un paio di aziende da adibire alla realizzazione di dispositivi di protezione.

Oltre 30mila siciliani rientrati in Regione

“Enorme” il numero di siciliani rientrati in Regione dice Musumeci, sono oltre 30mila quelli che si sono registrati, ma di loro sappiamo ben poco. Non sappiamo se stanno facendo davvero la quarantena e in quali contesti familiari sono rientrati.

Come dire, se erano infetti, avrebbero già potuto contagiare tutta la famiglia.

E poi l’invito ai siciliani direttamente in siciliano:

“Stativi ni casi”, dovete stare tutti in casa. Appello accorato rivolto anche dal presidente Fontana ai Lombardi poche ore fa.

I sindaci della regione si prodigano per far comprendere ai siciliani che non è un film sui contagi di massa di cui Hollywood ci ha riempito la filmografia mondiale. Questa è la realtà, ed è una realtà che ci parla di un nuovo virus che fa saltare i sistemi sanitari, e dove la gente muore per davvero.

E poi lo ripete ancora in siciliano: “Stativi ni casi”.

Dobbiamo proteggere i nostri soldati: i medici e gli infermieri

Musumeci ha iniziato i test sul personale sanitario che intende proteggere in ogni modo dal contagio, perché se la Regione Siciliana perde il personale sanitario non potrà fare fronte in alcun modo all’epidemia.

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)

Correlati:

Sconti sulle cartelle esattoriali e rate agevolate, arrestata funzionaria di Riscossione Sicilia
Sicilia e Campania impongono la quarantena a chi rientra da Lombardia e Province del Dpcm
La Sicilia si prepara all'arrivo dell'epidemia
Tags:
Sicilia, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook