01:16 08 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
6325
Seguici su

La decisione di sospendere temporaneamente l’ingresso ai cittadini italiani in Russia è stata presa con l’obiettivo di contrastare la diffusione del coronavirus COVID-19.

L’ordinanza firmata dal primo ministro Mikhail Mishustin è stata pubblicata sul sito web del Governo russo.

“Al fine di garantire la sicurezza dello stato, la tutela della salute della popolazione e contrastare la diffusione del nuovo coronavirus (2019-nCoV) nella Federazione Russa, l’FSB (Servizio di Sicurezza Federale) a partire dalle ore 00.00 di Mosca del 13 marzo sospende temporaneamente l’ingresso attraverso il confine di stato della Federazione russa ai cittadini della Repubblica Italiana, che entrano nel territorio russo a fini di studio, lavoro, nonché per motivi privati, turistici e di transito”, si legge nel documento.

Inoltre, sarà vietato entrare in Russia per i cittadini stranieri che arrivano dall’Italia per motivi di lavoro, studio, turismo, transito o privato, salvo cittadini dei paesi dell’Unione economica eurasiatica, nonché agli equipaggi di aerei civili, ai membri di delegazioni ufficiali ed alle persone in possesso di un permesso di soggiorno in Russia.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook