15:28 28 Marzo 2020
Italia
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Primo caso di positività al coronavirus nel mondo del calcio. Si tratta del difensore della Juventus Daniele Rugani.

La notizia arriva direttamente dalla società bianconera, che ha immediatamente attivato le procudere di isolamento previste dalla normativa vigente.

"Il calciatore Daniele Rugani è risultato positivo al Coronavirus-COVID-19 ed è attualmente asintomatico. Juventus Football Club sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui". - si legge nel comunicato stampa emesso dal club campione d'Italia.

​Nell'ultima giornata di campionato, giocata a porte chiuse, la Juventus aveva battuto 2-0 l'Inter all'Allianz stadium di Torino. Le gare del campionato di serie A sono attualmente sospese fino al 3 aprile. Il 17 marzo la Juventus ha in calendario il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro i francesi del Lione.

In quarantena anche l'Inter

Anche la società nerazzurra, ultima avversaria della Juventus in campionato, ha reso noto di aver adottato tutte le misure necessarie, a cominciare dalla sospensione dell'attività:

"FC Internazionale Milano rende noto che, a seguito del comunicato di Juventus FC riguardo alla positività del calciatore Daniele Rugani al COVID-19, viene sospesa ogni attività agonistica sino a nuova comunicazione. Il club si sta attivando per predisporre tutte le procedure necessarie". 
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook