08:31 29 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
121811
Seguici su

Il leader leghista chiede di estendere le misure di emergenza sanitaria a tutta la UE, anche per contrastare una probabile guerra commerciale contro l'Italia.

"Se l’Europa esistesse, lunedì si costituirebbe una zona rossa europea". Lo ha detto al Corriere della Sera il leader dell'opposizione, Matteo Salvini. Non è solo il capo della Lega a pensarlo, ma è la richiesta di "imprenditori con aziende che fatturano miliardi di euro", aggiunge".

"Non soltanto perché il virus è una minaccia - spiega - che va affrontata con la determinazione necessaria. Ma anche, me lo lasci dire, per evitare lo squallore delle guerre commerciali che si stanno preparando".

Il rischio è quello, secondo Salvini, di un attacco economico al Paese senza precedenti. In particolare, il rischio è quello di un blocco totale dell'export che affosserebbe le eccellenze del Made in Italy, già colpite dai dazi di Trump. "Il virus non passa da questo", precisa il leader leghista, dai controlli sui formaggi, i certificati "virus-free", lo stop alle importazioni, ma "si va estendendo in parecchi Paesi". Per questa ragione "perché non pensare a una zona rossa europea: e in aprile si riparte senza che qualcuno ti abbia fregato il Parmigiano, il Salone del mobile o altro", aggiunge. 

Misure più stringenti 

Salvini ritiene necessario stringere le misure in Italia, trasformando l'allerta da arancione a rossa. 

"Le persone come i mercati, hanno bisogno di certezze. Ci ha fatto caso? Anche la borsa, quando si annunciava la zona rossa, avevano cominciato a recuperare. Poi, quando si è capito che era solo la zona arancione, hanno ricominciato a perdere", osserva. 

La chiusura di ogni attività produttiva che non sia strategica, secondo il leader della Lega, deve essere garantita dallo Stato da una copertura di almeno 50 miliardi di euro.

Coronavirus e Mes

Per l'Europa l'emergenza sanitaria in Italia, che inizia a preoccupare anche gli altri paesi, non è una priorità. Nell'agenda della prossima riunione dell'Eurogruppo, il Mes sarà il primo punto all'ordine del giorno, il coronavirus il terzo, fa notare Matteo Salvini. 

"Sarebbe peggio di una truffa se si approvasse, mentre siamo alle prese con il virus, un trattato che aiuta le banche tedesche", commenta il leader della Lega. 
Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
Tags:
Matteo Salvini, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook