12:34 03 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
217
Seguici su

In occasione della festa internazionale della donna, il presidente della Repubblica, pur rammaricandosi per l'annullamento delle celebrazioni al Quirinale per il coronavirus, ha espresso un messaggio di vicinanza e di solidarietà a tutte le donne italiane.

Il capo di Stato Sergio Mattarella è intervenuto con un videomessaggio in occasione dell'8 marzo per porgere gli auguri alle donne. Come del resto non poteva non essere, le tradizionali celebrazioni al Quirinale sono state annullate a seguito dell'emergenza coronavirus, che sta mettendo in ginocchio il Paese.

"Per i motivi che tutti conosciamo, quest’anno non potremo celebrare la giornata internazionale della donna al Quirinale. Ma desidero egualmente inviare a tutte le donne italiane e a quante si trovano in Italia un messaggio di vicinanza, di solidarietà", ha esordito il presidente.

Proseguendo l'intervento, Mattarella ha voluto esprimere riconoscenza alle donne che lavorano per contrastare la diffusione del coronavirus in condizioni oggettivamente non semplici.

"Rivolgo, anzitutto, un pensiero riconoscente alle donne – e sono tante – che si stanno impegnando negli ospedali, nei laboratori, nelle zone rosse per contrastare la diffusione del virus che ci preoccupa in questi giorni. Lavorano in condizioni difficili, con competenza e con spirito di sacrificio, con dedizione.  Con la capacità esemplare di sopportare carichi di lavoro molto grandi. A loro, in special modo, desidero dedicare questa importante giornata."

Poi Mattarella ha evidenziato il ruolo attivo delle donne per il cambiamento nel mondo, nonché il contributo a cogliere valori universali quali pace e solidarietà.

"Da tanto tempo le donne, in tutto il mondo, sono protagoniste di importanti progressi sociali e culturali. In numerose occasioni e in diversi ambiti sono state motori del cambiamento. Vorrei inoltre sottolineare come le donne contribuiscano, in misura particolare, a cogliere il valore universale e concreto del dialogo, della solidarietà, della pace."

Concludendo il presidente della Repubblica ha spiegato il significato del rispetto della condizione femminile.

"Ascoltare le donne vuol dire, in realtà, rendere migliore la nostra società per tutte e per tutti".

Salvini: più che mai bisogno intelligenza donne

Anche il leader della Lega, come del resto il capo di Stato, ha voluto porgere gli auguri dell'8 marzo con una dedica speciale alle donne impegnate contro il coronavirus.

"Oggi più che mai, oggi che, in un momento così difficile, c'è bisogno di tutta la vostra intelligenza, di tutta la vostra cura, di tutta la vostra capacità di unire, condurre, confortare e sorridere, auguri Amiche, auguri a tutte le donne d'Italia," il contenuto del tweet del leader del Carroccio.

Auguri dell'8 marzo con un accento "più familiare" invece dalla leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni.

"Alle donne impegnate nell'emergenza, alle mamme che lavorano e si occupano dei figli, alle nonne sempre pronte ad aiutare la famiglia, alle donne indipendenti che non si arrendono mai, alle giovani che meritano un'Italia all'altezza dei loro sogni", il testo del tweet.

​Auguri alle donne dall'Arma dei Carabinieri e dall'Esercito

Anche l'Arma sui social ha porto gli auguri alle donne per l'8 marzo, con una citazione dello scrittore colombiano premio Nobel per la letteratura Gabriel García Márquez.

"Gli esseri umani non nascono sempre il giorno in cui le loro madri li danno alla luce, ma la vita li costringe ancora molte volte a partorirsi da sé."

L'Esercito Italiano ha ricordato l'8 marzo legandolo al 20esimo anniversario del reclutamento delle prime donne soldato.

Tags:
Società, donne, 8 marzo, Sergio Mattarella
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook