01:00 05 Luglio 2020
Italia
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Il rinomato istituto medico tedesco ha classificato il Sud Tirolo tra le zone ad alto rischio per la diffusione del Coronavirus.

L'Istituto Robert Koch ha lanciato l'allarme al riguardo della "zona di rischio" nel Sud Tirolo alla luce della diffusione del Covid-19.

A riferirlo è il presidente dell'Istituto, Lotar Wieler:

"Abbiamo dichairato il Sud Tirolo tra le "zone di rischio". Abbiamo dei criteri ben definiti che ci portano a definire le regioni "una zona di rischio", tali criteri riguardano il numero dei malati e le dinamiche di contagio [...] Un altro criterio di valutazione delle "zone di rischio" è la dimensione del contagio da una regione ad un Paese straniere. E questo ieri ci ha portato a dichiarare il Sud Tirolo "zona di rischio", ha spiegato Wieler.

L'esperto ha poi chiarito che dichiarare una regione "zona di rischio" ha innanzitutto un valore diagnostico, così che quando "il medico dovrà esprimere il proprio parere su un paziente che presenta sintomi di influenza" la sua permanenza "nella zona di rischio" potrà essere considerata un fattore determinante.

Questa mattina l'Istituto Robert Koch ha comunicato che il numero di persone le quali hanno contratto il Covid-19 in Germania ammonta a 534. La maggior parte dei malati è localizzata nella regione del Nordreno-Vestfalia (282), seguita dal Baden-Wurttenberg (91) e dalla Baviera (79), dove è stato individuato il paziente zero europeo, mentre altri casi sono stati rintracciati nell'Hessen (15), a Berlino (15) e in altre regioni, per u ntotale di 15 Land attualmente interessati dall'epidemia

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook