09:01 10 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
177
Seguici su

Una busta è esplosa al centro di smistamento delle Poste italiane a Fiumicino, le altre due in abitazioni private nella città di Roma.

Nelle ultime ore tra il centro di smistamento delle Poste a Fiumicino e due abitazioni private in due quartieri della capitale 3 buste esplosive hanno provocato il ferimento di tre donne.

Nel tardo pomeriggio una donna 57 ha ricevuto un pacco destinato ad una sua amica nella sua casa al Salario. Non appena lo ha preso il plico è esploso. Sono prontamente intervenuti i medici del 118 che hanno ricoverato la donna al policlinico Umberto I. Secondo quanto riportato da La Repubblica, ha profonde lesioni alle braccia e alle mani ma non rischia la vita.

Prima era rimasta ferita allo stesso modo un'altra donna 58enne al Trionfale, ricoverata al Gemelli con ferite al volto e mani.

Prima ancora al centro di smistamento delle Poste a Fiumicino era rimasta ferita dall'esplosione di una busta un'impiegata.

Su tutti e tre gli episodi stanno indagando polizia e carabinieri, che dovranno accertare se ci sia un legame. La scientifica nel frattempo analizza il materiale usato per la detonazione dei plichi.

Tags:
Polizia, Italia, Roma
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook