04:09 31 Marzo 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
1211
Seguici su

Gli ultimi dati ufficiali diffusi dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli sulla diffusione del coronavirus in Italia.

Il numero dei casi totali sale a 1.694, cifra che tiene conto anche sia delle persone guarite dall'infezione del Covid-19 sia dei pazienti deceduti.

All'inizio del suo intervento, Borrelli ha voluto aprire con un dato positivo, relativo alla crescita del numero dei guariti, che nell'ultimo giorno sono saliti complessivamente ad 83, segnando +33 rispetto ai dati di ieri.

Secondo Borrelli i decessi registrati nella giornata di oggi sono stati 5, facendo così salire il numero delle vittime a 34. Allo stesso tempo il capo della Protezione Civile ha voluto sottolineare che al momento non è ancora stata accertata la casualità diretta tra decesso e infezione del coronavirus, che sarà determinata da ulteriori analisi di approfondimento, in virtù del fatto che le persone spirate soffrivano di patologie pregresse.

Al momento le persone contagiate, escludendo guariti e vittime, segna il numero 1577.

Durante la conferenza stampa, è stato inoltre sottolineato da Giovanni Rezza dell'Istituto Superiore di Sanità che la discrepanza tra i dati riferiti dalle Regioni e dalla Protezione Civile è di natura "temporale", dal momento che proprio la Protezione Civile comunica i dati che hanno ottenuto la conferma definitiva del coronavirus dopo l'iniziale accertamento dei laboratori regionali.

Inoltre Rezza ha affermato che i primi casi ufficiali sono stati confermati a inizio febbraio, ma probabilmente l’infezione circolava già dalla seconda metà di gennaio in Italia.

Alla domanda dei giornalisti sulla costruzione di ospedali "modello Wuhan" per fronteggiare la carenza posti nelle strutture sanitarie, specie nelle aree delle zone rosse, Borrelli ha confermato che è un progetto preso in considerazione dalla Protezione Civile nell'ambito della prevenzione di scenari di rischio.

Al momento nella giornata di oggi sono state annunciate 2266 nuove infezioni da Covid-19 in tutto il mondo, di cui solo 557 in Cina: da questo risulta evidente che i contagi nel resto del mondo hanno superato quelli segnati nel Paese asiatico.

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
Tags:
Società, Coronavirus, protezione civile, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook