20:46 04 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
967
Seguici su

Ieri notte a Napoli un 15enne è morto in un tentativo di rapina a un carabiniere in abiti civili.

Un ragazzino di 15 anni ieri notte è morto dopo che ha tentato di rapinare un carabiniere in abiti civili. Secondo le informazioni pervenute il 15enne era armato e il carabiniere ha reagito con due colpi che sono arrivati al petto e al capo del ragazzo.

La rapina e la sparatoria sono avvenute in via Generale Giordano orsini a Napoli.

Il ragazzo è stato trasferito successivamente all'ospedale Vecchio Pellegrini dove il ragazzo è deceduto poco dopo il ricovero durante un operazione chirurgica.

In mattinata i parenti del 15enne hanno assalito e devastato il pronto soccorso dell'ospedale, cosa che ha portato a un intervento della polizia. Ora il pronto soccorso è stato chiuso a causa dei danni e delle condizioni igenico sanitarie.

L'interruzione del servizio di pronto soccorso ha portato al trasferimento di 8 pazienti nei reparti dello stesso ospedale.

Correlati:

Scatta ordine disinfezione del Tribunale di Napoli dopo caso di coronavirus
Conte e Macron a Napoli, nuovo ruolo per l'Italia nella Ue? - Pino Cabras
Dopo il vertice di Napoli, destinata ad aumentare l'influenza francese in Italia
Tags:
Napoli
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook