19:23 26 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
316
Seguici su

Morto a 18 per un incidente stradale il pronipote di Romano Prodi. Investito da un professore universitario di 74 anni mentre era in bicicletta.

Morto a 18 anni, ne avrebbe fatti 19 a giugno, Matteo Prodi pronipote dell’ex presidente del Consiglio Romano Prodi. Il giovane giovedì mattina ha preso la bicicletta da corsa per fare un giro, approfittando della vacanza da scuola forzata e così si è tuffato giù dai Colli di Bologna. Giunto all’incrocio tra via di Barbiano e via degli Scalini, un professore universitario in pensione di 74 anni alla guida della sua Toyota Hybrid non avrebbe dato la precedenza al giovane prendendolo in pieno.

Secondo la ricostruzione della Polizia Municipale l’urto è stato violento. Il professore ha subito chiesto l’intervento dei soccorsi e il ragazzo è stato portato all’Ospedale Maggiore in codice rosso. Nonostante i tentativi di salvarlo le condizioni erano disperate e il ragazzo è morto nel pomeriggio di venerdì 28 febbraio.

A nulla è servita la veglia di preghiera nella parrocchia dove il giovane era molto attivo nel gruppo dell’Azione Cattolica. Intorno alla famiglia e ai 5 tra fratelli e sorelle che il giovane ha lasciato, si sono stretti i compagni di scuola, i parenti e conoscenti.

La sua morte ha colpito molto la comunità in cui viveva ed era conosciuto. Matteo aveva superato i test per entrare ad Ingegneria e a luglio avrebbe sostenuto la maturità. La famiglia ha autorizzato l’espianto degli organi.

Correlati:

Romano Prodi: Europa sta diventando vittima della politica unilaterale americana
Dramma sulla A4, travolto e ucciso uomo che viaggiava in bicicletta in autostrada
Tags:
incidente stradale, Romano Prodi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook