22:15 05 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
0 31
Seguici su

I carabinieri del nucleo radiomobile di Bari hanno arrestato due individui, un 25enne ed un 30enne, mentre tentavano di rubare, con l'aiuto di un cacciavite, i contanti presenti in alcuni distributori di bevande all'interno di una scuola superiore di Bari.

Alle ore 6.30 di mercoledì mattina i Carabinieri del nucleo radiomobile di Bari, nel quartiere Carrassi, in strada Vassallo, hanno colto in flagranza di reato due uomini, un 25enne di Bari ed un 30enne di Cassano delle Murge, mentre tentavano di rapinare alcuni distributori all'interno di una scuola.

I due, con il volto coperto e muniti di cacciaviti, avevano già forzato tre distributori automatici di bevande all'interno dell'istituto scolastico "El/7 Montello S.M. Santomauro" di Bari e prelevato il denaro contante in essi contenuto. Alla vista degli agenti hanno tentato la fuga, ma sono stati subito fermati ed arrestati. Uno dei due è anche stato deferito per violazioni alle prescrizioni dell'obbligo di dimora a cui era sottoposto.

Insieme al sequestro degli averi dei due al momento, quindi passamontagna, cacciaviti e cellulari, i due arrestati sono stati sottoposti per ora agli arresti domiciliari.

In questo mese i Carabinieri hanno indagato a Catania sul caso di un ladro che aveva collocato un ordigno ad un distributore sigarette morendo nell'esplosione di quest'ultimo, mentre hanno sventato un tentato furto di taxi a Roma.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook