10:33 03 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
213
Seguici su

Arresti a Roma, Napoli, Taranto e Firenze. I cristalli di metanfetamina provenivano da Prato ed erano destinati prevalentemente a cittadini cinesi.

Sono 22 le persone arrestate tra Roma, Firenze, Napoli e Taranto durante un blitz condotto oggi alle prime luci dell'alba, dai carabinieri del Comando provinciale della capitale. L'operazione è avvenuta nell'ambito di un'indagine antidroga che aveva già portato all'arresto di 38 persone per traffico di Shaboo.

Il consumo della potente metanfetamina, sinora considerata una droga "etnica" perché prevalentemente assunta dai cinesi over 30 per restare svegli e affrontare le giornate di lavoro, adesso si è diffuso tra le nuove generazioni. I cristalli di Shaboo sono venduti sulle piazze di spaccio di Roma e non solo. 

Nel mirino degli inquirenti sono finite persone di nazionalità cinese, filippina e italiana. Le indagini hanno permesso di ricostruire le varie tappe del narcotraffico. La droga arrivava nella capitale in treno dalla città di Prato. Erano giovani ragazze incensurate e insospettabili a fare da corriere. Era destinata a rifornire prevalentemente cittadini di nazionalità cinese impiegati negli esercizi commerciali di Roma. 

Una volta giunta nella capitale la droga veniva immediatamente immessa nelle piazze di spaccio della capitale e venduta attraverso una fitta rete di pusher. 

Solo una settimana fa, un'altra operazione antidroga della polizia, coordinata dalla Dda di Roma, aveva portato a 15 arresti nella periferia est della capitale, nei quartieri San Basilio e Mammolo.

Tags:
Napoli, carabinieri, Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook