15:39 28 Marzo 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
0 33
Seguici su

Il bilancio delle vittime del Covid-19 in Italia sale a sette persone, con 4 decessi al Nord.

Questo pomeriggio è morto un uomo sessantaduenne di Castiglione d’Adda, nel lodigiano. Il suo decesso è avvenuto all’ospedale di Codogno. L'uomo, già dializzato, presentava una serie di importanti patologie croniche pregresse. Aveva contratto il Covid-19 ed era stato trasferito nell'ospedale nella notte tra venerdì e sabato. Lo si apprende da fonti ospedaliere confermate dalla Regione.

Dopo che un uomo ottantenne di Castiglione d’Adda è deceduto negli scorsi giorni, è morto un suo compaesano di 62 anni. Così i decessi correlati al coronavirus registrati in Nord Italia salgono a quattro. Sono due uomini di 88 e 80 anni, una uomo di 62 anni del lodigiano ed uno di 84 anni di Bergamo.

Un altro decesso, di un uomo di Bergamo, è stato smentito dalla Regione Lombardia.

Al momento i casi accertati in Italia, inclusi i 5 decessi e una guarigione, sono 229. Un guarito è un ricercatore italiano rientrato da Wuhan che era stato trasferito allo Spallanzani di Roma per aver manifestato i sintomi influenzali durante la quarantena alla Cecchignola. La Lombardia risulta essere al momento la regione più colpita, con 172 casi di contagio. Cinque nuovi casi sono stati accertati in Veneto, portando così a 32 a 27 il numero dei contagi, in pochissime ore. Si tratta di 24 contagi del cluster di Vo' Euganeo, altri 4 casi a Miranda e 4 a Venezia. Nelle altre regioni ci sono 18 casi in Emilia Romagna, 4 in Piemonte e 3 nel Lazio.

 

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook