22:55 05 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
104
Seguici su

Il conteggio dei casi di Coronavirus confermati in Italia sale a 219, con una concentrazione di casi in Lombardia, che ne conta ben 167. In Veneto potrebbe nel frattempo esserci una svolta per quanto riguarda l'individuazione del paziente zero che ha diffuso il Coronavirus a Vo'.

L'Italia è diventata uno dei principali focolai di Coronavirus fuori dalla Cina, con un totale al momento di 219 casi confermati. Resta dietro solo alla Corea del Sud (602 casi), superando il Giappone (fermo a 135, secondo i dati della Johns Hopkins University). Il caso Italia allarma ora tutta Europa e in particolare i paesi vicini, come Francia, Svizzera e Austria che non escludono eventuali contromisure se la situazione dovesse peggiorare.

In attesa del bollettino diramato dal capo della protezione civile, Angelo Borrelli, il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, ha reso noto che i casi di coronavirus nella Regione Lombardia sono saliti a 167.

Nel frattempo sembra esserci una svolta nell'individuazione del paziente zero, che avrebbe diffuso il Coronavirus a Vo', in Veneto. Un agricoltore 60enne di un paese vicino, Albettone (Vicenza), frequentatore dei bar di Vo', era stato a Codogno e in altri centri del lodigiano, focolaio del virus in Lombardia, nelle scorse settimane, ed ora ha tosse e sintomi influenzali. "Abbiamo avvisato l'Usl di competenza e il sindaco di Albettone, ora il 118 lo porta a fare tampone", ha commentato il sindaco di Vo' Giuliano Martini.


Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook