09:29 03 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
0 41
Seguici su

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala chiede al presidente della regione Fontana di poter chiudere le scuole di ogni ordine e grado per una settimana. Università chiuse, non si disputerà Inter-Sampdoria.

Aggiornamento: Chiuse tutte le scuole a Milano e in Lombardia.

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, dopo aver fatto “il punto” della situazione in Prefettura questa mattina 23 febbraio, ha chiesto al presidente della Regione Lombardia la possibilità di chiudere le scuole di ogni grado per una settimana. Una misura prudenziale che prende spunto dalla chiusura delle Università già disposta ieri a livello di Regione.

Sala non immagina una città di Milano “blindata” e crede che la sospensione degli eventi in città e delle scuole per una settimana, possa essere sufficiente.

Per quanto riguarda gli eventi, Sala pensa di rinviare quelli non obbligatori. Ad esempio la partita di Serie A prevista al San Siro questa sera 23 febbraio alle ore 20:30 tra Inter e Sampdoria, è stata rinviata a data da destinarsi. Rinviati anche “tutti gli altri eventi sportivi programmati” aveva fatto sapere ieri sera a tarda serata il sindaco Sala.

Le scuole chiuse a Milano

Ritornando alla chiusura delle scuole, Sala ieri faceva notare come “per le scuole il Ministero competente non ha disposto misure restrittive se non la sospensione delle gite scolastiche”.

Dati i due casi di coronavirus accertati nella città di Milano, che apparentemente non sembrano avere un legame con gli altri focolai di infezione già noti, ecco che il sindaco della città metropolitana lombarda vorrebbe essere un po’ più prudente ed evitare potenziali focolai nella città più popolosa del nord Italia e centro nevralgico dell’economia italiana.

Le decisioni prese ieri

Il Comune di Milano opera sulla base delle direttive date dalla Regione Lombardia e dalla Protezione civile, quest’ultima nominata dal Governo responsabile dell’emergenza nazionale.

Ieri in una nota ufficiale il Comune di Milano faceva sapere che:

“Al momento abbiamo dato attuazione all’ordinanza del Ministero della Salute e della Regione Lombardia e abbiamo sospeso dalle attività lavorative i dipendenti del Comune di Milano e delle nostre controllate che provengono dai comuni ove sussiste un cluster di infezione”.

I cittadini di Milano possono fare riferimento al sito del Comune di Milano e ai canali social del Comune per avere informazioni dettagliate sulla situazione locale.

Le indicazioni della Regione Lombardia

Ulteriori e più approfondite indicazioni sono disponibili sul sito della Regione Lombardia, attraverso cui i cittadini potranno apprendere ulteriori informazioni utili sia su come comportarsi, che sulle direttive generali attivate.

Tuttavia non vi è nessun allarmismo giustificato, le autorità competenti sono al lavoro 24 ore su 24 per fare fronte a qualsiasi situazione.

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)

Correlati:

Consigli igienico-sanitari da adottare per ridurre contagio nuovo coronavirus - Video
Coronavirus, superata la quota di 100 contagiati in Italia
Coronavirus, Italia prima in Europa per contagi. Perché?
Tags:
Giuseppe Sala, Milano
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook