05:52 05 Giugno 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
0 40
Seguici su

E' stato confermato il primo caso di coronavirus a Torino. Si tratta di un uomo 40enne che ha corso la gara con il paziente 'uno' di Codogno.

A Torino c’è il primo caso di nuovo coronavirus accertato, si tratta di un uomo di 40 anni che ha avuto contatti con i casi di Covid-19 della Bassa lodigiana dichiarata area di focolaio dalla Regione Lombardia.

Il test è stato confermato dall’Ospedale Amedeo di Savoia che in Piemonte è il centro di riferimento.

In corso una riunione dell’Unità di crisi della protezione civile regionale per fare il punto della situazione. Alla riunione partecipa anche il responsabile delle malattie infettive dell’Amedeo di Savoia Giovanni Di Perri, lo scrive La Repubblica edizione di Torino.

Come la Regione Piemonte gestisce il Covid-19

Anche nella Regione Piemonte, come del resto in tutte le regioni italiane, con l'attivazione del Piano di emergenza nazionale è scattato un piano di gestione regionale ben prima del caso accertato di oggi.

La Regione ha già da tempo "recepite tutte le indicazioni ministeriali relative a":

  • definizione di "caso";
  • modalità di segnalazione al sistema di sorveglianza regionale e nazionale;
  • misure di biosicurezza da adottare nelle strutture cliniche e in caso di isolamento domiciliare del paziente;
  • procedure e i materiali per la protezione individuale degli operatori sanitari;
  • disinfezione e protocolli specifici per le diagnosi di laboratorio.

Sul territori sono stati coinvolti i servizi preposti alla sorveglianza e all'interento:

  • SeReMi, il servizio di riferimento regionale di epidemiologia per la sorveglianza, la prevenzione e il controllo delle malattie infettive;
  • il sistema regionale 118;
  • le Direzioni generali e sanitarie delle aziende sanitarie ed ospedaliere;
  • i Dipartimenti di Prevenzione delle ASL;
  • E' stata predisposta la sorveglianza sanitaria negli aeroporti sui passeggeri in arrivo con tutti i voli internazionali, anche non diretti dalla Cina, agli aeroporti di Caselle (TO) e Levaldigi (CN).

Epidemia coronavirus in Italia

Nelle ultime 48 ore sono stati confermati 39 casi di coronavirus in Lombardia, 11 in Veneto, 2 persone sono rimaste morte

Nel frattempo la coppia cinese ricoverata allo Spallanzani sta bene e il maschio non presenta più traccia del Covid-19. Il ricercatore italiano che aveva contratto il virus è guarito e oggi verrà dimesso.

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha confermato che il governo sta "al lavoro senza sosta per reagire con la massima compattezza a questa emergenza. Seguiranno aggiornamenti al termine della riunione di questa mattina".

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook