09:00 10 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
0 22
Seguici su

I sindaci di Codogno, Casalpusterlengo e Castiglione d’Adda ordinano la chiusura della maggior parte delle attività commerciali e dei luoghi di ritrovo. Chiuse le scuole, saltano le manifestazioni di Carnevale programmate.

A seguito della conferenza stampa di mezzogiorno in cui l’assessore Gallera aveva chiesto ai residenti di Codogno, Casalpusterlengo e Castiglione d’Adda (tutti in provincia di Lodi) di restare a casa e di evitare i luoghi sociali, i sindaci dei tre comuni hanno provveduto ad emanare delle ordinanze comunali che sostanzialmente chiedono agli esercizi commerciali di chiudere, comprese le attività di generi alimentari.

Le ordinanze dispongono altresì la chiusura temporanea delle scuole e di tutte le attività ricreative.

Nello specifico le ordinanze comunali dei paesi lodigiani interessati dispongono quanto segue.

Le ordinanze comunali di Codogno

Il sindaco di Codogno ha disposto la chiusura in via precauzionale e provvisoria di “tutti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, di pubblico intrattenimento ed i luoghi di ritrovo ed assembramento del pubblico”, comprese discoteche, sale da ballo e sale giochi.

Il divieto resterà in vigore “almeno fino alla giornata di domenica 23 febbraio 2020”.

Chiuse anche le poche scuole aperte perché come programmato osservano la festa del Carnevale. Tuttavia quelle aperte, come gli asili nido, sono stati chiusi dal pomeriggio del 21 febbraio al 25 febbraio.

Resteranno chiusi nel fine settimana anche gli uffici comunali.

Le ordinanze comunali di Casalpusterlengo

Il Comune di Casalpusterlengo ha ordinato la chiusura delle scuole nella giornata di sabato 22 febbraio, tenendo conto del fatto che nei giorni del 24 e 25 febbraio resteranno chiuse come programmato per il Carnevale.

Disposto con ordinanza immediata la chiusura delle attività che somministrano alimenti e bevande e di pubblico intrattenimento. Resteranno chiusi fino al 23 febbraio incluso anche le attività di “assembramento del pubblico”, come discoteche, impianti sportivi, ecc.

Ordinanze del Comune di Castiglione d’Adda

Il Comune di Castiglione d’Adda ha informato la popolazione con vari aggiornamenti che attività ricreative e sportive resteranno sospese e che le manifestazioni per il Carnevale in programma domenica 23 febbraio sono state cancellate.

I cittadini sono invitati “a scopo precauzionale a rimanere in ambito domiciliare e ad evitare contatti sociali”.

Anche qui gli uffici comunali resteranno chiusi nella giornata di sabato. Disponibile il numero di emergenza locale (solo emergenze reali): 0377/900403.

Il centro di raccolta rifiuti comunale resterà chiuso a partire dal 22 febbraio fino a “nuove indicazioni”.

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)

Correlati:

Il mistero del Karakorum: i ghiacciai più alti al mondo
Coronavirus: morti in Iran e Corea del Sud, a Mosca quarantena per chi arriva dalla Cina
Coronavirus, Spallanzani informa che ricercatore è guarito
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook