23:28 29 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
111
Seguici su

Partiranno con un giorno di ritardo gli italiani della nave crociera Diamond Princess ormeggiata da settimane in Giappone. A bordo dell'aereo militare anche 30 europei che sbarcheranno a Berlino.

Gli italiani rimasti bloccati a bordo della nave da crociera Diamond Princess, ormeggiata nel porto nipponico da settimane, rientreranno domani in Italia. Slitta quindi di un giorno il loro rientro a bordo dell’aereo messo a disposizione dall’Aeronautica Militare italiana che ospiterà anche cittadini europei.

A bordo dell’aereo salirà solo chi non presenterà sintomi influenzali, febbre in particolare, e chi risulterà negativo al test sul Covid19.

L’italiano risultato positivo al nuovo coronavirus, invece, verrà rimpatriato con un volo speciale non ancora organizzato. Quest’ultimo viaggerà solo e nella speciale barella per il biocontenimento già utilizzata per rimpatriare Niccolò, che però non ha il nuovo coronavirus.

In totale sull’aereo atterrato in Giappone dovrebbero salire 30 italiani e 26-27 cittadini europei. Questi ultimi sbarcheranno a Berlino, dove l’aereo militare italiano farà uno scalo tecnico prima di rientrare in Italia. Gli italiani atterreranno invece a Pratica di Mare dove saranno sottoposti a nuova visita medica prima di essere posti in quarantena.

Dove trascorreranno la quarantena i 30 italiani della Diamond Princess?

Questa sera verranno dimessi i 54 italiani rientrati da Wuhan, hanno terminato la loro quarantena di 14 giorni presso il Centro sportivo della Cecchignola. Con molta probabilità gli italiani che stanno rientrando in Italia dal Giappone saranno ospitati nella medesima struttura.

Si tratterà quindi di una sorta di avvicendamento che però non prevede alcun contatto tra i due gruppi.

Le parole del ministro Speranza

Sono ore complesse queste, ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza parlando dall’evento di presentazione del nuovo portale per le malattie rare presentato al ministero.

"Queste ore per noi sono particolarmente complicate. Siamo in costante collegamento con i nostri medici e il nostro personale sanitario in Giappone per monitorare la situazione dei nostri connazionali e cercare di farli rientrare", ha detto lui.

Il contatto con il personale sanitario italiano e quello nipponico è costante, e si cerca di farli rientrare il prima possibile. Probabilmente l’atterraggio effettivo a Pratica di Mare potrebbe avvenire venerdì pomeriggio o al più tardi nella mattina di sabato.

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)

Correlati:

Coronavirus, ecco quando i passeggeri della Diamond Princess potranno tornare a casa
Coronavirus: positivo un italiano sulla Diamond Princess
Diamond Princess: 2 decessi, altri due russi contagiati
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook