04:18 29 Settembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 30
Seguici su

Dopo il rinvio del Consiglio regionale sardo che doveva affrontare la liquidazione di Air Italy, sit-in di protesta a Cagliari e Milano. Tavolo tecnico al ministero dei Trasporti, ma i margini di manovra appaiono ridotti.

Centinaia di persone a Cagliari hanno partecipato ad un sit insieme ai lavoratori Air Italy a rischio licenziamento davanti al Consiglio Regionale. Insieme ai dipendenti, circa la metà dei 1.200 presenti, ci sono i rappresentanti sindacali e vari amministratori locali. 

In programma oggi c'è un incontro tra i lavoratori, i sindacati ed i consiglieri regionali.

Rinviata invece a domani l'assemblea a cui prenderanno parte anche il presidente del Consiglio Regionale sardo, Michele Pais, e di quello della giunta, Christian Solinas, oggi assenti perchè ricevuto al tavolo tecnico al ministero dei Trasporti.

​"Riteniamo grave che il presidente Pais abbia deciso, contro il parere dei gruppi d'opposizione, di sconvocare il consiglio già convocato per il 18 febbraio. L'atto, di per sé illegittimo, appare ancora più grave di fronte alla concomitante dichiarata mobilitazione dei lavoratori autoconvocati a Cagliari proprio in occasione del Consiglio", ha dichiarato il rappresentante del Pd Gianfranco Ganau a riguardo del rinvio dell'assemblea.

​Insieme al sit-in a Cagliari, una rappresentanza dei lavoratori e dei sindacalisti si sono presentati davanti al palazzo della Regione Lombardia a Milano.

​Il fallimento di Air Italy

Air Italy è in liquidazione e i commissari liquidatori hanno inviato una lettera di licenziamento collettiva a tutti e 1.450 i dipendenti dell'ex compagnia aerea. La società è fallita sotto il peso di 230 milioni di debiti e neppure Ryan Air si è voluta prendere alcuna responsabilità in una situazione così drammatica.

I liquidatori hanno presentato ai dipendenti le soluzioni che si prospettano d’ora in avanti. La compagnia si impegnerà ad adottare tutte le misure possibili di sostegno al reddito che siano compatibili con la legge che disciplina la procedura di liquidazione della compagnia aerea.

Il 16 febbraio numerosi lavoratori e altre persone hanno partecipato al flash mob di Olbia organizzato per i dipendenti di Air Italy, licenziati dopo la liquidazione dell'azienda.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook