21:27 05 Aprile 2020
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

A Roma un tassista è stato aggredito durante un tentativo di furto. L'uomo ha tentato di difendersi e ha chiesto aiuto, fino all'arrivo delle autorità che hanno arrestato uno degli altri aggressori.

Una scena interminabile, durata numerosi minuti e ripresa anche in un video: un tassista, a Roma, è stato aggredito all'alba durante un tentativo di furto del proprio mezzo in via Gattinara nella zona di Montespaccato a Roma. L'uomo ha tentato di difendersi e per evitare che rubassero la sua macchina bianca ha cominciato ad urlare "Aiutatemi, vogliono rubarmi l'auto", fino all'arrivo degli agenti della volante della polizia.

Uno degli aggressori, un ecuadoriano di 25 anni, è stato arrestato dalle autorità con l'accusa di rapina, lesioni e interruzione di pubblico servizio, mentre gli altri tre aggressori sono riusciti a fuggire. Il tassista ha avuto sette giorni di prognosi.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, dopo una corsa in cui il tassista aveva preso in carico i clienti questi ultimi al momento del pagamento della corsa hanno iniziato a dare in escandescenza e ad aggredire il tassista provando a mettersi alla guida del mezzo e danneggiando anche la carrozzeria.

Non si tratta del primo caso in cui, negli ultimi mesi, ci sono stati episodi di furto o aggressione nella capitale: tra gli ultimi ricordiamo il caso delle due turiste giapponesi che a settembre hanno pagato 430 euro per due porzioni di spaghetti e una bottiglia d'acqua in un ristorante nel centro di Roma insieme al caso del turista borseggiato da tre donne al tavolino di un ristorante, ma anche l'incidente del tassista che ha sferrato un pugno ad un turista agli inizi di dicembre perché quest'ultimo aveva chiesto all'autista di utilizzare il tassametro per calcolare il costo della corsa.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook