19:43 26 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
102
Seguici su

San Valentino liberi dai figli e supportati dal sindaco baby sitter a Pontecagnano in provincia di Salerno. Singolare iniziativa del sindaco Pd per supportare i rapporti di coppia di chi ha figli, nel giorno degli innamorati.

Il sindaco di Pontecagnano Faiano (Salerno), per la sera di San Valentino, ha deciso di aprire il palazzetto dello sport di località Sant’Antonio (a partire dalle ore 20:00) per accogliere i bambini della cittadina lasciati dai genitori che saranno così liberi di andare a festeggiare San Vanlentino. Lo riporta la Repubblica.

Giuseppe Lanza ha pensato al ‘San Valentino in love’ per aiutare le coppie a recuperare il rapporto di coppia e per dedicarsi a esso almeno il 14 di febbraio, nel giorno più significativo dell’anno per le coppie d’innamorati.

Una serata romantica da vivere scegliendo uno dei locali della città consiglia il sindaco, che così pensa anche allo stimolo da dare all’economia locale e in particolare a quello della ristorazione.

I bambini saranno accolti da personale specializzato e competente in grado di gestire anche bambini con disabilità che saranno liberi di giocare come gli altri.

I bambini avranno a disposizione un parco giochi con animazione, burattini e gonfiabili.

“L'amore, per me, è universale. Senza differenze di razza, di sesso, di religione”, dice il sindaco del Partito Democratico.

Una iniziativa singolare ma significativa, che da un punto di vista sociale s’inserisce in un’ottica di recupero del rapporto di coppia sempre più spesso marginalizzato dalla società, dove l’unico vero obiettivo da perseguire “finché morte non ci separi” è il profitto.

Correlati:

Fioristi milanesi, a San Valentino vincono le rose rosse
San Valentino allo zoo in Texas: dai il nome del tuo ex a topo o scarafaggio e nutri un serpente
San Valentino, il sindaco fa il baby sitter, mentre le coppie saranno libere di amarsi
Tags:
San Valentino
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook